La Fondazione è uno spazio polifunzionale nato per promuovere la storia e la cultura dei materiali polimerici. Tra le sue attività primarie si segnalano la conservazione, lo studio e la comunicazione di un'importante raccolta di plastiche storiche.

La collezione si compone di oltre 1500 pezzi, tra oggetti di design anonimo, di uso quotidiano e di opere di designer e artisti contemporanei, frutto della trentennale attività collezionistica di Maria Pia Incutti che, dagli anni '90, espone in varie località d'Italia e del mondo: Villa Pignatelli Napoli, Politecnico di Milano, Saint Etienné, Sao Paulo, Parigi Grand Palace.

La Fondazione Plart affianca a queste attività quella di ricerca per il recupero, la conservazione e il restauro delle opere d'arte e di design in plastica. 

Nei suoi spazi è stato realizzato un laboratorio dotato di strumentazione ad alta tecnologia per la caratterizzazione dei materiali polimerici; fase, questa, preliminare per tracciare le linee-guida di un protocollo per una corretta conservazione.

La Fondazione Plart è attiva in modo particolare nella formazione e nella didattica. Propone incontri, visite guidate e laboratori ludico-creativi basati su una cultura dei polimeri rispettosa dell'ambiente.   

Accanto alla collezione permanente il Museo promuove importanti eventi espositivi, il cui filo conduttore è il rapporto che l’arte e il design hanno con il mondo delle plastiche d’autore.

VISUALIZZA GUIDA AL MUSEO

da martedì a venerdì
ore 10.00 - 13.00
ore 15.00 - 18.00
sabato
ore 10.00 - 13.00


Biglietto di ingresso alla collezione storica e alla sezione multimediale per visitatori singoli: € 5,00

Riduzione per gli studenti titolari de "La Carta dello Studente": € 4,00

Riduzione soci ICOM (biglietto, visite guidate, sconti sui cataloghi e/o al bookshop del museo etc).
Gruppi scolastici e per gruppi di 15 persone:
€ 7,00
Prenotazione obbligatoria per i gruppi
A richiesta visite anche su appuntamento